Dove mangiare a Shanghai

Dove mangiare a Shanghai

La gastronomia cinese è molto variegata e saporita, ed è l'oggetto di tanti miti, che a volte risultano essere veri. 

Il componente principale dei piatti cinesi è il riso, che viene generalmente servito insieme a verdure, carne o pesce.

Sebbene il cibo cinese può essere trovato in ogni parte del mondo, i ristoranti cinesiche si trovano in Italia hanno poco o niente a che vedere con quelli che si trovano in Cina, dato che in questi ultimi si usa letteralmente ogni parte dell'animale (cartilagine, artigli, viscere, teste).

Piatti tipici cinesi

Tra i piatti cinesi più caratteristici di Shanghai troviamo: 

  • Granchio peloso di Shanghai: Specie autoctona e uno dei piatti più famosi della città. 
  • Xiaolongbao: Pallina di pasta ripiena di zuppa e carne cucinata al vapore. 
  • Cí fàn tuán: Riso glutinoso in pasta fritta.
  • Jiaohu ji: Il "pollo mendicante" si serve con foglie di loto, coperte di gesso e si cucina al forno.
  • Tangcu xiaopai: Costolette in salsa agrodolce.
  • Dim sum: Ravioli al vapore elaborati a partire da diversi ingredienti. È il piatto più tipico del sud della Cina. In alcuni ristoranti si chiamano dumplings, e vengono serviti in piccoli cesti di bambù.  
  • Hot pot: Insieme di alimenti che si cucinano in un brodo caldo situato al centro del tavolo. Questa specie di "fondue cinese" offre il vantaggio di poter vedere gli alimenti prima di cucinarli e mischiarli con le salse.
  • Shengjian mantou: Pane fritto ripieno di carne di maiale.
  • Tofu fermentato: Tofu marinato in brodo di verdure fermentato, è famoso per il suo cattivo odore.
  • Sōnghuādàn: Conosciuto come uovo centenario, questa delizia cinese consiste in un uovo avvolto da argilla e cenere per settimane o mesi, dopo i quali acquista un colore verdognolo, una consistenza gelatinosa e un odore di formaggio stagionato.
  • Anatra alla pechinese: Sebbene sia un piatto tipico della gastronomia pechinese, si trova facilmente anche a Shanghai. Consiste in un'anatra marinata e arrostita che si serve a fettine e che si mangia all'interno di una crepe, accompagnata da alcune verdure.  

Bevande

Oltre all'acqua e alle tipiche bibite, in Cina c'è un'infinità di tipi di tè, liquori, birre e vini locali. Questi ultimi non sono ancora molto popolari, ma sono sempre di più i ristoranti ad includerli nei loro menù. 

Orari

Anche se la cucina di alcuni ristoranti chiude alle 21:00, non avrete problemi a trovare fast food aperti 24h al giorno. 

Zone consigliabili

I ristoranti tradizionali si trovano disseminati in tutta la città, ed è difficile indicare una zona specifica. Se siete stanchi della cucina cinese, a Xintiandi, una delle zone più alla moda di Shanghai, troverete ristoranti italiani, thailandesi, francesi e spagnoli. Gli edifici della zona, conosciuti come Shikumen, sono case tradizionali costruite in pietra.  

Un'altra opzione interessante, ma non molto economica, è cenare in uno dei ristoranti panoramici del Bund, dai quali potrete ammirere delle splendide viste panoramiche su Pudong.